Jemerson e l'obiettivo del Monaco: "Non vogliamo prendere goal"

Jemerson riconosce la forza della Juventus ma crede nel Monaco: "Cercheremo di non prendere goal, è molto diverso dal 2015. Vogliamo vincere".

Vigilia storica per il Monaco che torna a giocarsi una semifinale di Champions contro la Juventus, squadra che evoca brutti ricordi ai monegaschi a causa della doppia eliminazione nel 1997/98 e nel 2014/15.

Jemerson però, intervenuto in conferenza stampa insieme a Jardim, assicura: "Conosciamo bene la Juventus e sappiamo cosa aspettarci. Nel 2015 sia Juve che Monaco erano molto diverse, speriamo domani di mettere le basi per la qualificazione".

Quindi il difensore rivela la strategia del Monaco: "Cercheremo di non prendere goal e stare attenti al contropiede della Juve, provando a segnare. Domani non penseremo al campionato. Sarà una sfida molto difficile, che vogliamo vincere".

Infine Jemerson esalta la Juventus ma anche il suo compagno Falcao: "È un piacere giocare contro una squadra forte come la Juve, è una partita che dà grandi motivazioni. Falcao? E' un grande giocatore, che fa paura alle difese ed è molto importante sul campo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità