Joao Mario lascia definitivamente l'Inter. Fatta per il riscatto dallo Sporting: le cifre

·1 minuto per la lettura

L'Inter si prepara a incassare una buona somma per Joao Mario. Il portoghese classe '93, uno dei primi colpi dell'era Suning che però non ha mai mantenuto le attese in nerazzurro, ha vinto il campionato in Portogallo con lo Sporting, a 19 anni di distanza dall'ultima volta.

Joao Mario è stato uno dei protagonisti. Il giocatore era arrivato in prestito con diritto di riscatto e ora quel riscatto sta per diventare realtà perché tra le parti sembra esserci l'accordo, sia sulla parte relativa all'ingaggio, sia sulla parte relativa alla cifra da versare all'Inter.

Joao Mario | Carlos Rodrigues/Getty Images
Joao Mario | Carlos Rodrigues/Getty Images

Stando a quanto riferito da calciomercato.com, l'Inter aveva chiesto 10 milioni di euro ma il lavoro degli agenti del classe 1993 ha portato a uno sconto significativo con l'intesa che è stata trovata attorno ai 7 milioni di euro. Sarà questa dunque la somma che incasseranno i nerazzurri per la cessione a titolo definitivo di Joao Mario allo Sporting. Per il giocatore ora pronto un contratto fra i 3 e i 4 anni con i campioni in carica del Portogallo. l club nerazzurro è venuto incontro alle esigenze del giocatore, cercando di favorire la cessione che diventerà importante, perché chiusa entro il prossimo 30 giugno, per questioni di bilancio.

Segui 90min su Instagram per le ultime notizie sul calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli