Joe Biden si è fatto vaccinare contro il coronavirus

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Il presidente neo eletto Usa, Joe Biden, ha ricevuto lunedì 21 dicembre la prima dose di vaccino contro il Covid-19 prodotto dall’azienda farmaceutica americana Pfizer in collaborazione con la tedesca BioNTech.

Si tratta del primo vaccino anti coronavirus diffuso negli Stati Uniti dopo l’ok della Food and Drugs Administration, lo scorso 12 dicembre. Insieme al nuovo inquilino della Casa Bianca c’era anche la futura first lady Jill.

VIDEO - Covid-19, Bolsonaro contro l'obbligatorietà del vaccino: "Io non lo farò"

I due hanno deciso di vaccinarsi in diretta tv all’ospedale ChristianaCare di Wilmington, in Delaware. L’obiettivo era quello convincere dell’efficacia e sicurezza del farmaco tutti i cittadini americani ancora indecisi in merito. “Non bisogna preoccuparsi di niente e non vedo l’ora di ricevere la seconda dose”, ha detto Biden.

La settimana scorsa anche il vicepresidente repubblicano uscente, Mike Pence, si era sottoposto allo stesso vaccino, mentre Donald Trump non per il momento intenzione di farlo.

Nel frattempo negli Usa la Food and Drugs Administration ha autorizzato negli Stati Uniti anche il vaccino di Moderna.

VIDEO - Usa, somministrata prima dose del vaccino Moderna