Jordan Cox confermato sull'Alfa Romeo in TCR Australia

Francesco Corghi
motorsport.com

Sarà ancora Jordan Cox a condurre l'Alfa Romeo in TCR Australia per la stagione 2020.

L'australiano era approdato alla Garry Rogers Motorsport a metà della passata annata, prendendo in mano il volante della Giulietta Veloce costruita dalla Romeo Ferraris e portandola per due volte sul podio, perdendo una meritata vittoria al The Bend solamente per un problema tecnico che lo ha messo K.O. proprio mentre si trovava al comando.

"Nella mia prima stagione di gare a livello nazionale ho imparato moltissimo - ha dichiarato Cox - Quando vieni da livelli più bassi è difficile capire il tuo, ma sicuramente sono cresciuto molto facendo anche belle cose e apprendendo parecchio nonostante alcuni momenti duri. La Qualifica è stato il problema principale che ho trovato, essere veloci in un giro non è affatto semplice, ma sono convinto di poter crescere".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Era anche la prima volta che correvo con le gomme slick, dovevo capire come gestirle sulla distanza e tirare fuori il massimo da loro quando erano nuove. Ho sofferto parecchio all'inizio, ma a questi livelli c'è tanto da imparare e con cinque eventi alle spalle parto già con una buona esperienza. Non c'è dubbio che abbia pressione, mi trovo davanti ad un impegno importante e sono molto concentrato. Ringrazio il team e chi mi ha dato supporto, non vedo l'ora di iniziare".

Garry Rogers ha aggiunto: "Jordan è stata una grande aggiunta lo scorso anno e sono felicissimo di averlo ancora con noi per il 2020. Farà i test pre-stagione e siamo convinti che potrà prepararsi bene sfruttando il suo talento. La sua attitudine tecnica è una delle migliori che abbia mai visto in un pilota, ma soprattutto ha la mentalità di quello che si deve impegnare al massimo sempre, dato che dirige l'azienda personale. Ha ottime qualità e sa benissimo che non è il risultato di una sola gara a confermarti per il futuro.

L'Alfa Romeo di Cox verrà presentata in occasione dei test che si terranno a Winton Raceway il 26 febbraio.

Potrebbe interessarti anche...