Jorge Lorenzo: "Con Valentino Rossi amore-odio"

Il centauro della Honda Jorge Lorenzo a Sky parla dopo l'annuncio del suo ritiro: "In ogni epoca ci sono grandi campioni. Il talento c'è sempre e proviene da ogni Paese. I piloti ora sono degli atleti, prima era diverso, da questo punto di vista il livello si è alzato. Sono orgoglioso di aver lottato con piloti come Marquez, Rossi, Stoner, Pedrosa, Dovizioso...".

Il numero 99 si sofferma sul Dottore: "Con Rossi ci amiamo quando siamo molto lontani, quando siamo vicini siamo molto competitivi e passiamo all'odio...In Yamaha o quando lottavamo per il titolo era difficile. Ma è normale, fa parte dello sport. Non ho paura del confronto con le persone, sono uno che parla chiaro, se qualcosa non mi va lo dico senza problemi. Ma con il tempo dimentico, non porto rancore".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...