Jorge Mendes e Ronaldo attendono un segnale dalla Juve: cosa filtra sul futuro del portoghese

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Cristiano Ronaldo non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro, almeno non ufficialmente. Non si conosce infatti la decisione del giocatore della Juventus, che si trova attualmente in vacanza dopo le fatiche agli Europei.

La Juventus lo attende nei prossimi giorni per iniziare la nuova stagione con Massimiliano Allegri alla guida e se non ci saranno stravolgimenti, la sensazione è che il calciatore portoghese possa vestire ancora la maglia bianconera.

Cristiano Ronaldo | Carlos Rodrigues/Getty Images
Cristiano Ronaldo | Carlos Rodrigues/Getty Images

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, al momento Cristiano Ronaldo non ha chiesto la cessione né ha comunicato che resterà in ogni caso a Torino. Il suo procuratore, Jorge Mendes, è atteso in Italia nelle prossime ore, nei prossimi giorni. Il super-manager dovrebbe incontrare i dirigenti della Juventus ma nel frattempo continua a fare melina, sperando in una chiamata del PSG. In casa bianconera però, con il passare delle ore, aumenta l'ottimismo sulla possibile permanenza di Cristiano Ronaldo. Altre grandi offerte all'orizzonte non se ne intravedono. Senza una mano dal PSG, che però dovrebbe lasciar andare Mbappé al Real per puntare su CR7, il portoghese sarà bianconero per il 4° anno.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli