Jovetic ci spera: "All'Inter sei mesi difficili, voglio restare a Siviglia"

Stevan Jovetic, nonostante l'infortunio rimediato in Nazionale, spera nel riscatto da parte del Siviglia: "All'Inter sei mesi difficili".

L'infortunio al polpaccio rimediato col Montenegro rischia di complicare tutto ma la storia tra Stevan Jovetic e l'Inter sembra comunque arrivata al capolinea definitivo.

Chiare infatti le dichiarazioni rilasciate dal giocatore al magazine ufficiale del Siviglia: "Spero che il Siviglia mi riscatti, sono felice qui e vorrei rimanere. All'Inter ho vissuto sei mesi difficili. 

Non è facile arrivare dopo sei mesi senza giocare e scendere in campo ogni tre giorni ma sto molto bene, sono felice, i compagni mi hanno accolto benissimo e voglio ringraziare il Siviglia per questa opportunita".

Quindi Jovetic sottolinea: "Mi allenavo al 100%, lavoravo per conto mio tutti i giorni e per questo mi sento bene fisicamente. non mi pongo limiti, voglio segnare il piu' possibile e regalare assist".

Ma se il giocatore dal canto suo spera nel riscatto da parte del Siviglia lo stesso vale anche per l'Inter che, in quel caso, incasserebbe 13 milioni utili sul calciomercato estivo. Adesso la palla insomma passa agli andalusi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità