Juve, -3 alla finale di Coppa Italia: Locatelli è recuperato, andrà in panchina con l'Inter

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Tre giorni alla partita che può parzialmente alleviare le sofferenze e le difficoltà di una stagione che ad oggi ha portato in dote soltanto la qualificazione alla prossima Champions League. La Juventus di Massimiliano Allegri è entrata nel vivo della preparazione della finale di Coppa Italia contro l'Inter di mercoledì 12 e per il tecnico bianconero giungono buone notizie dall'infermeria. Danilo e De Ligt, tenuti a riposo in occasione dell'ultima partita contro il Genoa, stanno bene e saranno riproposti dal primo minuto all'Olimpico, mentre le novità più interessanti giungono sul fronte Locatelli.

RECUPERATO - Il centrocampista della Nazionale, infortunatosi proprio contro l'Inter lo scorso 3 aprile, ha recuperato dal problema al legamento collaterale mediale del ginocchio e sarà convocato da Allegri. Negli ultimi giorni l'ex Sassuolo ha forzato i ritmi in allenamento e, per quanto permanga una relativa incertezza in merito al minutaggio che potrà garantire, sarà una carta in più da utilizzare nel corso della finale di Coppa Italia. Niente da fare invece per McKennie, che è in netto miglioramento e che punta alla chiamata nel prossimo turno di campionato contro la Lazio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli