Juve, Allegri deve ancora puntare su questo Dybala? Tre soluzioni per sostituire l'argentino prima del tempo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Si può fare a meno di Dybala? La Juve se l'è chiesto per tutta la stagione: prima a causa degli infortuni, poi per la questione contratto. Al massimo, insomma, Allegri non l'ha mai avuto, così come Pirlo prima di Max. Anche nel finale di stagione, esattamente da quand'è stata ufficializzata la decisione di non proseguire il rapporto con l'argentino, Dybala ha faticato a trovare il feeling con i compagni e con il campo. Allegri l'ha difeso: "Rientra dopo tempo fuori ed è solo alla terza da titolare di fila", ma la sensazione è che si stia repentinamente scollando dal resto della squadra.

Ecco, la Juve può davvero fare a meno del suo pezzo pregiato, di uno dei pochi innesti di qualità? Il tecnico livornese l'ha sempre utilizzato quando ha avuto rassicurazioni sullo stato di salute del giocatore, ma da Cagliari alla partita in casa col Bologna, le difficoltà di Dybala sono evidenti, a tratti pesanti. Tanto vale prendere in considerazione anche un cambio netto e drastico, così da porre le basi per il futuro.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli