Juve, Allegri: 'Dobbiamo stare più sereni e migliorare in difesa. Quarto posto? Occhio al calendario della Fiorentina'

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Dusan Vlahovic ha fatto tirare un sospiro di sollievo a Massimiliano Allegri, la sua Juventus ha pareggiato 1-1 col Bologna allo Stadium rischiando la sconfitta fino a pochi minuti prima della fine. Nel post partita, l'allenatore bianconero ha commentato così la gara ai microfoni di Dazn: "Siamo riusciti a pareggiare una partita che si era complicata, per i primi quattro posti dobbiamo fare un passettino alla volta. Ultimamente stiamo prendendo troppi gol e dobbiamo migliorare, ma queste partite a inizio stagione le avremmo perse. Ora non dobbiamo deprimerci, ma sappiamo che la Fiorentina ha un buon calendario e lo scontro di diretto con noi, poi ci sono anche Lazio e Roma. Dietro corrono...".

"Cuadrado l'ho allargato per creare l'uno contro uno, dopo il gol ho messo gente fresca e abbiamo avuto una buona reazione; a mancare è stata la lucidità di portare il pallone vicino all'area. All'inizio andavamo spesso in vantaggio e ci facevamo raggiungere, in questo momento della stagione mancano le forze e dobbiamo sfruttare ogni occasione che ci capita e migliorare la fase difensiva. Bisogna stare più sereni, c'è sempre tempo per vincere le partite e non serve farsi prendere dalla fretta o dal nervosismo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli