Juve, Arrivabene: 'L'aumento di capitale darà stabilità, scordiamoci colpi di teatro sul mercato'

·1 minuto per la lettura

L'amministratore delegato della Juventus Maurizio Arrivabene ha parlato a DAZN a pochi minuti dal calcio di inizio della partita contro la Juventus. Il dirigente bianconero si è soffermato in particolare sull'aumento di capitale comunicato nelle scorse ore: "Siamo in dirittura d'arrivo, i segnali da parte degli azionisti sono stati positivi. Vuol dire che hanno fiducia nel piano di risanamento e di rilancio della società. Voglio chiarire che l'aumento di capitale serve per dare stabilità ai conti della squadra, non è un'operazione che ci proietta sul mercato facendo colpi di teatro. Scordiamoci questo aspetto: la società è stata colpita soprattutto da due anni di Covid e oggi siamo impegnati sul rilancio, a riflettere e valutare bene per poi fare quello che il conto economico ci permetterà di fare. Servirà vendere prima? Non necessariamente, si faranno le riflessioni necessarie e poi i piani. Non sarà un mercato di gennaio particolarmente interessante e impegnativo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli