Juve, Buffon verso l'addio: vuole giocare ancora, ma non esclude il ritiro

·1 minuto per la lettura

Gigi Buffon è pronto a salutare la Juventus al termine di questa stagione. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, il numero 12 bianconero ha voglia di sentirsi ancora protagonista all'età di 43 anni e, alla luce delle "sole" 10 apparizioni tra campionato, Champions League e Coppa Italia, medita di fare una nuova esperienza altrove - come era avvenuto nel 2018/2019 al Paris Saint-Germain - per sentirsi maggiormente coinvolto e più protagonista.

POCO SPAZIO - Buffon non ha alcun tipo di preclusione verso un altro club italiano piuttosto che per una nuova avventura all'estero, con alcuni rumors che conducono al Porto, ultimo club del grande amico Iker Casillas. Nessun problema con Pirlo e tanto meno col presidente della Juve Andrea Agnelli, al quael il portierone bianconero è legato da un profondo legame di amicizia ma, dopo i 15 gettoni collezionati durante la gestione Sarri, sperava di poter essere preso maggiormente in considerazione dal suo ex compagno di squadra, oggi tecnico della Juve.

IPOTESI RITIRO - Non è da escludere che, qualora Buffon non riuscisse a trovare una soluzione di suo gradimento, possa decidere di concludere la sua carriera dopo la finale di Coppa Italia contro l'Atalanta del prossimo 19 maggio, ultimo traguardo da raggiungere dopo 10 scudetti, 5 coppe nazionali e 7 Supercoppe con la casacca bianconera.