Juve cardiopalma: si fa rimontare e gol-vittoria allo scadere

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

La Juventus ha sconfitto il Napoli per 4-3 nel big match dell'Allianz Stadium, valido per la seconda giornata di Serie A. Al triplo vantaggio bianconero firmato da Danilo (16'), Higuain (19') e Ronaldo (62') gli azzurri hanno risposto con Manolas (66'), Lozano (68') e Di Lorenzo (81'). In pieno recupero, l'autogol di Koulibaly (92') ha condannato il Napoli alla sconfitta.  

Gli azzurri di Ancelotti rimontano tre gol, ma non basta: nella prima sfida-scudetto della nuova stagione i bianconeri dominano per un'ora e s'illudono di averla chiusa. Poi va in scena l'incredibile 'remuntada' azzurra a cui, però, in pieno recupero segue lo sfortunato autogol di Koulibaly che condanna i partenopei alla sconfitta. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...