Juve, da Scamacca a Milik a giugno: qual è la strategia giusta per la punta?

Antonio Parrotto
·2 minuto per la lettura

La Juventus cerca una punta per gennaio. Affrontare la stagione con tre attaccanti, per un club impegnato in tre competizioni, nell'anno della pandemia, non è certo la strategia migliore. Per questo motivo la Juventus è a lavoro per ingaggiare un quarto attaccante.

Diversi i nomi in ballo. La prima scelta in questo momento sembra essere Gianluca Scamacca, giovane di belle speranze, classe '99, definito da molti addetti ai lavori come il possibile centravanti futuro della Nazionale. L'interesse attorno a lui è alto. Il giovane attaccante ha già una 'lunga' storia alle spalle: dalle giovanili della Roma al Psv, poi il ritorno in Italia a Sassuolo, il prestito all'Ascoli lo scorso anno con 13 gol all'attivo (9 in campionato e 4 in Coppa Italia), poi l'avventura al Genoa con 6 reti sin qui, 2 in A e 4 in Coppa.

Dejan Kulusevski | Claudio Villa/Getty Images
Dejan Kulusevski | Claudio Villa/Getty Images

Ora c'è l'interesse della Juve con il Sassuolo, club proprietario del cartellino, che vorrebbe cedere il giocatore solo a titolo definitivo. La Juve dunque è chiamata a un investimento importante per trovare il vice-Morata. E' giusto investire 22-25 milioni (con prestito e pagamento dilazionato) o meglio ingaggiare un centravanti formula 'usato sicuro'? La Juve quest'anno ha dimostrato di voler puntare sui giovani ma ha in rosa anche Kulusevski, schierato nelle ultime settimane da attaccante. Un nuovo arrivo in rosa potrebbe però chiudere nuovamente gli spazi allo svedese.

Allora forse, la strategia migliore, visto anche l'andamento di Dejan da punta, potrebbe essere quella di aspettare ancora, provando a investire le (poche) risorse a centrocampo, anche per un vice-Ramsey sulla sinistra, provando a chiudere la stagione con Kulusevski quarta punta. Poi, in estate, si tireranno le somme. Da Milik a Icardi, dal futuro di Dybala allo stesso Morata (è in prestito) e nomi sicuramente a sorpresa che potranno cambiare squadra.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.