Juve-Di Maria, la pista si scalda: i dubbi e le mosse della società. E spunta il like social alla nuova maglia FOTO

Nicolò Zaniolo costa tanto, troppo, e i 60 milioni di valutazione che ne fa la Roma del suo cartellino stanno spingendo la Juventus quantomeno a valutare piste e idee alternative, possibilmente ad impatto più basso per il bilancio. Fra queste c'è sicuramente Angel Di Maria che, a fine stagione, si svincolerà dal Paris Saint Germain (che ha un'opzione di rinnovo annuale, ma che non ha ancora esercitato) e per cui proseguono a susseguirsi indizi sempre più importanti.

DUBBI E MOSSE - Il giocatore piace dal punto di vista tecnico, del resto a chi non piacerebbe uno dei migliori interpreti del suo ruolo? Presto ci sarà un colloquio con il suo agente per valutare le prospettive di un approdo a torino, tuttavia ci sono da tenere in considerazione due riflessioni che la società bianconera sta facendo. Prima di tutto sull'ingaggio, che in caso di affare dovrà essere a livelli importantissimi per il monte-ingaggi, e in secondo luogo sull'età perché se è vero che il giocatore è integro, altrettanto vero che per un classe '88 un ingaggio così alto va ampiamente ponderato.

IL LIKE SOCIAL - Nel frattempo l'esterno argentino non sta facendo mancare indizi social più o meno importanti che confermerebbero il gradimento per la destinazione bianconera. Non ultimo il like messo ai profili social della Juventus sotto al post del lancio della nuova divisa home per la stagione 2022/23. Un dettaglio che non è sfuggito al popolo del web e che, prontamente, ha spinto Di Maria a rimuoverlo. Noi l'abbiamo immortalato e ve lo possiamo mostrare insieme a quello, forse impensabile, di Paulo Dybala.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli