Juve, il fratello di Fagioli: 'Disse no a Manchester United, Inter e Milan'

Nicolò Fagioli si è preso la Juventus. Alessandro, il fratello maggiore del centrocampista bianconero classe 2001, ha raccontato in un'intervista a Tuttosport: "La sua intenzione è sempre stata quella di restare a Torino, anche rischiando di trovare poco spazio. Negli ultimi giorni dello scorso mercato estivo si erano fatte sotto Cremonese e Sampdoria, ma alla fine è rimasto. Una scelta condivisa con l'allenatore e i dirigenti".

RETROSCENA - "Nicolò è un mammone, la distanza non gli è mai piaciuta. Quando era nelle giovanili della Cremonese ha detto no al Manchester United: non si sentiva pronto per lasciare l'Italia. E per la Juve ha preferito declinare l'interesse dell'Inter (con cui fece un provino), del Milan e dell'Atalanta. La sua fede bianconera ha prevalso su tutto".