Juve, il fratello di Kean accusa Sarri

Getty Images

Giovanni Kean, il fratello dell'attaccante della Juventus Moise, in un'intervista a Tuttosport ha attaccato Sarri per l'addio del 2019: "Ci era rimasto molto male, perché avvertiva la sincera fiducia della società. Ma non rientrava nei piani di Sarri, così il club aveva dovuto trovare una soluzione al problema".

Kean ha segnato due reti proprio alla Lazio di Sarri nell'ultimo turno di campionato: "Che goduria, nell'ultimo turno di campionato, vedergli segnare una doppietta alla Lazio proprio sotto lo sguardo del tecnico!".