Juve-Inter, ancora Le Iene: 'Nuovo caso su Vecino, mancano audio e immagini'. Poi l'accusa: 'Tagli ad hoc'

·1 minuto per la lettura

Il caso non finisce mai, Inter-Juventus 2-3 del 28 aprile 2018 fa ancora discutere. Le Iene hanno portato avanti la discussione riaccesa nei giorni scorsi nella puntata che andrà in onda questa sera, martedì 8 giugno. Non solo il caso Pjanic-Rafinha, ma anche un episodio riguardante Vecino.

IL CASO VECINO - Come si legge sul Corriere della Sera, l’episodio in questione è l’intervento dell’interista Vecino su Mandzukic: inizialmente ammonito, il centrocampista uruguaiano viene poi espulso dopo un lungo colloquio tra il direttore di gara Daniele Orsato e la sala Var. Ma le immagini di questo momento non ci sono.

I TAGLI AD HOC - Orsato decide di rivedere il contrasto al monitor da bordo campo, gli bastano dieci secondi per cambiare idea: "Lo prende dritto sulla tibia, l’intervento non è bellissimo", dice Valeri, e Orsato: "Rallenta adesso (riferendosi al replay, ndr): c…, è rosso questo Paolo". Così torna sui suoi passi, indica Vecino e lo espelle. Delle otto cartelle acquisite dalla Procura di Bologna, che indaga sulla vicenda dopo la querela al programma di Orsato, Valeri e del designatore Rizzoli, quella relativa all’espulsione di Vecino presenta delle anomalie: sono innanzitutto sparite le immagini della cosiddetta Var Cam, la telecamera che registra ciò che accade all’interno della sala Var. quindi non c’è il video di Var e arbitro che parlano della decisione da rivedere, di come e perché l’intervento del centrocampista dell’Inter sia da rosso e non da giallo. Nel filmato (sempre della Main Cam) non si sente mai la voce dell’arbitro Orsato, presente invece negli altri sette episodi archiviati Sembra quasi, secondo Le Iene, che ci siano stati dei tagli ad hoc".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli