Juve-Inter, tensione alle stelle in panchina: espulso Allegri, va testa a testa con Farris, il vice di Inzaghi

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Tensione alle stelle nei minuti finali di Juventus-Inter. Le prime scintille dopo il rigore concesso ai nerazzurri, ma il parapiglia in panchina si accende dopo un fallo di Lautaro Martinez su Chiellini. Protagonisti Massimiliano Allegri e Massimiliano Farris, vice di Simone Inzaghi: il tecnico bianconero è furioso e arriva fino al limite dell'area tecnica nerazzurra, testa a testa con Farris e parole grosse che volano. L'arbitro Valeri è intervenuto e ha sedato l'accenno di rissa ammonendo i due.

SECONDO ROUND - La scena si ripete ai supplementari: Allegri non gradisce l'esultanza dei giocatori dell'Inter a bordo campo dopo il gol di Perisic, il tecnico bianconero se la prende con Lautaro Martinez che stava battibeccando con Pinsoglio. Poi, Allegri viene nuovamente a contatto con Farris: questa volta Valeri interviene ed espelle l'allenatore della Juventus. Che nel postpartita spiega così quel che è accaduto...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli