Juve, la vera richiesta economica di Rudiger e cosa può succedere

·1 minuto per la lettura

Fine aprile, massimo inizio maggio, Antonio Rudiger si è dato una scadenza, entro 2-3 settimane vuole decidere cosa fare il prossimo anno. Tradotto, quale maglia indossare dal primo luglio. Al momento nessuna opzione va esclusa, ma a oggi sono davvero poche le chance di vederlo difendere i colori del Chelsea dopo il 30 giugno, quando gli scadrà il contratto. Il tedesco passato dalla Roma vuole un'altra avventura, vuole soprattutto molti più soldi. Secondo Marca il suo entourage ha chiesto al Real Madrid, uno dei club che ha manifestato un certo interesse, 55 milioni di euro netti nei prossimi quattro anni anni tra ingaggio e premio alla firma.

POSIZIONE JUVE - Una richiesta che ha spaventato i blancos, che a certe cifre non si siedono al tavolo per trattare. Di fatto la stessa posizione che ha preso la Juve, che è interessata a Rudiger, ma non vuole superare certi limiti. Come raccontato da Calciomercato.com sono troppi i 20 milioni di commissione richiesti dai suoi agenti e la distanza tra domanda e offerta per lo stipendio è ancora di almeno 2 milioni, pure qualcosa di più. Con questi numeri non si fa, non è un caso che la Juve abbia virato fortemente su Benoît Badiashile, 21enne difensore centrale del Monaco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli