Juve, Mendes spegne i rumors: 'Ronaldo non torna in Portogallo'

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Lo assicura Jorge Mendes, Cristiano Ronaldo non tornerà allo Sporting Lisbona. Almeno nell'immediato. Ha parlato in maniera chiarissima, al quotidiano portoghese Record, l'agente del campione della Juventus, deciso a rintuzzare i rumors che avevano iniziato a diffondersi nel suo Paese dopo le parole della madre Dolores dei giorni scorsi. "Cristiano Ronaldo è orgoglioso del titolo vinto dallo Sporting Sporting, infatti lo ha pubblicamente dimostrato. Ma al momento i suoi piani di carriera non passano per il Portogallo", ha dichiarato Mendes.

Una presa di posizione netta e decisa, che tuttavia non sgombra del tutto il campo dalle ipotesi di un futuro prossimo di CR7 lontano dalla Juve. L'asso portoghese è legato da un contratto fino a giugno 2022 ma, in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League, il ridimensionamento conseguente nel club bianconero potrebbe portare anche ad una separazione anticipata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli