Juve, mercato: Di Maria e Neres nel mirino

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - Angel Di Maria nel mirino della Juventus. Mentre Massimiliano Allegri lavora con la squadra per cercare di chiudere la stagione nel migliore dei modi, la dirigenza della Juventus si è già messa a lavoro per preparare la prossima, in cui Paulo Dybala non ci sarà. Per rimpiazzare la 'Joya', che partirà a parametro zero, la Juve ha due idee. Una è più prestigiosa e per il presente, e porta al nome di Di Maria: secondo quanto riporta Sky Sport dei primi contatti sono già stati avviati con l'entourage del giocatore per capire le possibilità di portare 'El Fideo' a Torino a parametro zero (anche lui va in scadenza a fine giugno). Di Maria potrebbe anche accettare un contratto di breve durata, di due o anche un solo anno, per poter poi chiudere la carriera in Argentina, come desidera.

Il secondo nome è invece quello di David Neres, esterno ex Ajax e oggi allo Shakhtar. Si tratta di un profilo diverso, più giovane (ha 25 anni) e di prospettiva rispetto a Di Maria, che la Juventus potrebbe comunque pagare 'poco', dal momento che nel contratto del giocatore brasiliano c'è una clausola che gli permetterebbe di essere ceduto a basso prezzo, a causa della guerra in atto in Ucraina. Quello che sembra chiaro è che la Juventus non vuole prendere un sostituto dello stesso ruolo di Dybala. Allegri vorrà lavorare su un 4-3-3, in cui il tridente sarà composto da Chiesa, Vlahovic e un esterno offensivo mancino che la Juve vuole acquistare. Di Maria e Neres sono i primi due nomi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli