Juve-Napoli 2-1, Ronaldo-Dybala per 3 punti Champions

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

La Juventus batte il Napoli 2-1 nel recupero del match della 3a giornata e conquista il terzo posto solitario. Nella gara che avrebbe dovuto andare in scena il 3 ottore e che fu rinviata per 2 casi covid tra i partenopei, i bianconeri conquistano i 3 punti grazie ai gol di Ronaldo e del rientrante Dybala, assente da oltre 3 mesi. Il Napoli, ora quinto in classifica, fa centro all'88' con il rigore di Insigne ma esce sconfitto dall'Allianz Stadium. La Juve sblocca il risultato al 13' con Ronaldo. Il portoghese, che al 2' spreca una chance colossale da un metro, si riscatta sfruttando la splendida iniziativa di Chiesa: girata vincente, 1-0. Le due squadre si affrontano a viso aperto, le occasioni abbondano come gli errori dell'arbitro Mariani, che nella prima frazione nega un rigore evidente per parte. Nella ripresa, la Juve concede il bis con Dybala. L'argentino, out da 3 mesi per un problema al ginocchio, pennella di sinistro e pesca l'angolo basso: 2-0. Il Napoli accorcia le distanze nel finale quando uno scomposto Chiellini regala un penalty che Insigne trasforma. La Juve vince 2-1 e sale a 59 punti, il Napoli resta a 56.