Juve-Napoli, quando si rigioca? Spunta una nuova ipotesi sul recupero: i dettagli

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Quando verrà giocata Juventus-Napoli? La sfida tra i bianconeri e gli azzurri è l'unico esempio nella storia della Serie A di una partita in cui si è giocato prima il ritorno dell’andata (in Premier League invece si assiste spesso e volentieri a questi casi).

Il ritorno ha premiato la formazione di Rino Gattuso che ha battuto la Juventus per 1-0 con il rigore di Lorenzo Insigne. Ora c'è attesa per conoscere la data della sfida di andata e secondo Tuttosport c'è una novità.

Lorenzo Insigne e Dejan Kulusevski | MB Media/Getty Images
Lorenzo Insigne e Dejan Kulusevski | MB Media/Getty Images

La sfida, come ricorderete, è stata rinviata a causa del blocco imposto dall'Asl alla formazione azzurra, che aveva 2 positivi in squadra. E giovedì sera potrebbe aprirsi uno spiraglio per non andare per le lunghe anche con questa storia. Giovedì il Napoli scenderà in campo al Maradona per affrontare il Granada in Europa League. Si riparte dal ko della squadra di Gattuso per 2-0 in Spagna. Dunque il Napoli deve vincere con 3 gol di scarto o in caso di 2-0 andrà ai supplementari. In caso di uscita dalla competizione del Napoli, si libererebbe una finestra per poter organizzare Juventus-Napoli il prossimo 17 marzo, mercoledì.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A.