Juve, niente 'pasillo' all'Inter: "Per noi mai fatto con 9 scudetti"

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

"Non c'è un obbligo e a noi in 9 anni non è mai stato fatto". Andrea Pirlo, allenatore della Juve, risponde così alle domande sul mancato 'pasillo' riservato all'Inter campione d'Italia. "La Samp l'ha fatto una settimana dopo lo Scudetto, credo sia abbastanza. La società ha fatto i complimenti all'Inter, il presidente in primis", aggiunge Pirlo ai microfoni di Sky dopo la vittoria per 3-2 dei bianconeri sui nerazzurri. "Abbiamo conquistato una vittoria importante contro i più forti d'Italia senza rubare niente", dice Giorgio Chiellini, capitano della Juve e protagonista dell'era caratterizzata da 9 scudetti di fila vinti dalla Vecchia Signora. "Noi abbiamo fatto i complimenti ai giocatori dell’Inter uno per uno prima di entrare in campo. Ci sembrava esagerato il resto, perché in 9 anni non è stato mai fatto", dice Chiellini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli