Juve, no al centrocampista: Allegri sorride, Arthur corre verso il rientro

·2 minuto per la lettura

Lo scorso 15 luglio Arthur è stato sottoposto ad un intervento per risolvere il problema della calcificazione alla gamba destra. Un infortunio particolare, che non era riuscito a curare con la terapia conservativa intrapresa tra febbraio e marzo. Il recupero del brasiliano procede secondo i tempi prestabiliti, dopo aver alternato negli ultimi mesi fisioterapia e palestra adesso è pronto a rivedere il campo in questi giorni di pausa. Ci vorrà ancora un po' di pazienza, Arthur punta a tornare in gruppo con i compagni ad allenarsi per i primi di ottobre e recuperare così il tempo perso in maglia bianconera.

Gioca a Magic e sfida i migliori fantallenatori nel fantatorneo Nazionale de La Gazzetta Dello Sport. In palio più di 1.000 premi. Attivati

LISTA CHAMPIONS – L'ulteriore segnale positivo sul brasiliano è arrivato dalla società, che ieri lo ha anche inserito nella lista Champions. Negli ultimi giorni di mercato si pensava potesse arrivare un altro centrocampista per dare manforte ad Allegri (Witsel e Pjanic erano i nomi principali), ma la società non è intervenuta, consapevole anche della sicurezza di ritrovare Arthur nel giro di qualche settimana. Fin qui l'avventura in bianconero del brasiliano è stata abbastanza sfortunata, ma quando era a posto fisicamente e ha giocato si sono viste le sue qualità, che aiuterebbero e non poco il centrocampo della Juve. Le capacità di Arthur di giocare a uno o due tocchi, unita anche alla presenza di Locatelli, potrebbero dare quella marcia in più e velocizzare il gioco ad un reparto apparso troppo piatto nelle prime due partite contro Udinese e Empoli.

ALLEGRI SORRIDE – Il rientro del brasiliano sarà sicuramente un'arma in più per Allegri, che anche durante la conferenza stampa della sua presentazione ne aveva parlato: “Poverino, non ho avuto modo di vederlo perché si è operato subito. È un buon giocatore, ha tecnica e purtroppo ha subìto un infortunio con scarsa casistica, speriamo di riaverlo presto”. E ormai il suo rientro è davvero dietro l'angolo, Arthur è pronto ad iniziare un nuovo capitolo della sua carriera alla Juve.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli