Juve, nuova…vecchia idea per il vice Vlahovic. Riecco Muriel: l’incastro di mercato e l’assist dell’Atalanta

Una vecchia passione mai sopita, riportata a galla dagli incastri di mercato. Che Luis Muriel piaccia ad Allegri e alla Juve è cosa risaputa. I bianconeri avevano già sondato la pista che porta al colombiano ad inizio mercato, per poi concentrarsi su altro. Ora però alla Continassa, oltre al centrocampista, la priorità è tornata ad essere quella di trovare un vice Vlahovic. Si cerca qualcuno di affidabile, pronto, che non crei problemi nello spogliatoio, anche giocando poco, e che quando scende in campo sappia fare la differenza. Uno come Muriel insomma.

INCASTRI – Il suo nome è tornato in auge dopo le mosse atalantine sul mercato. È infatti notizia delle ultime ore l’accelerata della Dea per chiudere due colpi offensivi: Lookman e la telenovela Pinamonti. Giocatori diversi che andrebbero però a ingolfare ancor di più un reparto già di suo molto affollato. Farebbero infatti compagnia a Zapata, Ilicic (anche lui in partenza), Boga, Malinovskyi e Miranchuk, decisamente in tanti per una squadra che quest’anno non sarà nelle competizioni europee. Ecco quindi che per l’ex Lecce e Udinese potrebbe essere arrivato l’anno del passaggio in una big.

JUVE - Muriel viene da una stagione di alti e bassi, dopo un lungo periodo di grande prolificità. Non è un mistero che il colombiano faccia parte della lista dei nomi per l’attacco juventino insieme a Morata, il preferito, Werner, Martial e Arnautovic. La sua età però è un freno per i bianconeri che non vorrebbero spendere troppo per un 31enne. L’Atalanta chiede una cifra oltre i 10 milioni di euro, la Juve nicchia. Il profilo del giocatore piace: può giocare con Vlahovic, al suo posto, alle sue spalle o entrare a gara in corsa ed essere efficace subito. Il suo contratto scade nel 2023, motivo per cui i bergamaschi hanno aperto le porte alla cessione. La Juve osserva ed è pronta a scendere in campo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli