Juve, nuovo sfogo di Emre Can: "Non sono contento. O le cose cambiano o vado via"

Antonio Parrotto

​Nuovo sfogo di ​Emre Can. Il centrocampista della ​Juventus, escluso dalla lista Champions, ha assistito dalla tribuna alla vittoria bianconera contro l'Atletico Madrid, dopo essere sceso in campo sabato scorso nella gara vinta a Bergamo contro l'Atalanta.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
FBL-ITA-SERIEA-ATALANTA-JUVENTUS
FBL-ITA-SERIEA-ATALANTA-JUVENTUS

Emre Can ha collezionato solo 5 presenze con la maglia della Juventus. A Bergamo ha fatto bene, prendendo il posto di un compassato Sami Khedira. Il giocatore classe '94 però continua a non essere contento.

Emre Can non è felice in bianconero. Il centrocampista della Juve non è ancora riuscito a conquistare Sarri, e il suo minutaggio ne risente. Escluso dalla lista Champions, il suo futuro è sempre più in bilico. Intervenuto ai microfoni di Sport Bild, Emre can ha aperto nuovamente all'addio alla Juventus: "Un mio ritorno in Bundesliga? Penso che non si possa mai dire mai. Non sono contento della mia situazione a Torino, deve cambiare in qualche modo. O a Torino, o bisogna trovare un’altra soluzione”.

Secondo i colleghi tedeschi, il Borussia Dortmund potrebbe mettere sul piatto 30 milioni di euro per ingaggiare Emre Can e il 'collega' ​Mario Mandzukic, altro epurato juventino.

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!

Potrebbe interessarti anche...