Juve, per Ronaldo la carica virale è sempre più bassa: ecco quando potrà rientrare

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Tempi duri per Cristiano Ronaldo, costretto a saltare la sfida di ieri in Champions League contro il Barcellona e l'eterno rivale Leo Messi e in cui la Juve è caduta 2-0 senza effettuare un solo tiro in porta (ma c'è da dire che il VAR, purtroppo per i bianconeri, ci ha messo tanto del suo "accanendosi" su Morata). Il tampone effettuato poche ore prima della gara è risultato ancora positivo, costringendo il portoghese a proseguire l'isolamento. E il lavoro a casa, come ha testimoniato lo stesso Ronaldo con alcuni video condivisi sul suo profilo Instagram, inclusa la figuraccia dove ha definito il tampone "bullshit" (una caz****).

Juventus v FC Barcelona: Group G - UEFA Champions League | Valerio Pennicino/Getty Images
Juventus v FC Barcelona: Group G - UEFA Champions League | Valerio Pennicino/Getty Images

Ora la Juve, mister Pirlo e i tifosi si chiedono: quando potremo avere di nuovo a disposizione Ronaldo? Secondo quanto rivelato dall'edizione odierna di Tuttosport questo dovrebbe accadere molto presto, visto che nonostante la positività al tampone la carica virale continua a diminuire ed è sempre più bassa. Alla Continassa si spera che la negatività, e quindi la possibilità di tornare tra i convocati, possa arrivare già in tempo per la gara con lo Spezia a Cesena. Ma decisivo, in un senso o nell'altro, sarà il tampone che Ronaldo effettuerà sabato.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A.