Juve, Pjanic si propone: i messaggi con gli ex compagni, il feeling con Allegri e la voglia di rilanciarsi

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'estate dei grandi ritorni. Lukaku è di nuovo dell'Inter, Pogba torna alla Juve e... lo segue anche Pjanic? I bianconeri sono alla ricerca di un 'vero' regista per liberare Locatelli nel suo ruolo naturale di mezz'ala, si lavora per Paredes - vecchio pallino della Juventus - ma la possibile soluzione low cost potrebbe essere quella di un ritorno del bosniaco.

IDEA MIRALEM - Al momento è solo un'idea, tra le parti non ci sono stati ancora contatti ma la Juve sa che Miralem si propone e sarebbe pronto a tornare. E se non dovessero aprirsi nuove piste la dirigenza potrebbe valutare seriamente di riprenderlo di nuovo. Nell'ultima stagione il giocatore ha totalizzato 26 presenze e 4 assist in Turchia con la maglia del Besiktas, a fine stagione è tornato al Barcellona per fine prestito ma non rientra nei piani di Xavi ed è in uscita dal club.

CUORE BIANCONERO - Da quando Pjanic è andato via dalla Juve non ha smesso un attimo di continuare a seguire i suoi ex compagni, tra messaggi sui suoi profili social e i contatti continui con alcuni suoi ex compagni. La sua avventura al Barcellona non è mai decollata, i rapporti tra club sono ottimi e anche il feeling tra il centrocampista e Allegri è sempre stato buono quando erano insieme a Torino. Miralem ha nostalgia di Torino, alla Juve tornerebbe di corsa e per la dirigenza può essere un profilo low cost da valutare. Allegri cerca un regista, Pjanic si candida.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli