Juve, retroscena Zakaria: non solo il Chelsea, ci ha provato il Liverpool

Una delle sorprese dell'ultimo giorno di mercato ha riguardato la Juventus. Non con colpi in entrata, visto che l'operazione che ha portato Leandro Paredes era stata conclusa nei giorni precedenti, ma in uscita. Con due calciatori che i bianconeri sono riusciti a cedere per fare spazio all'argentino, ovvero Arthur e Denis Zakaria. Entrambi sono partiti con destinazione Premier League: il brasiliano è andato al Liverpool, lo svizzero al Chelsea. Anche se, prima dei blues, ci aveva provato proprio la squadra di Jurgen Klopp.

TENTATIVO RED - Con i tanti infortuni che hanno caratterizzato l'inizio di stagione, ad Anfield sono andati alla ricerca di un nuovo centrocampista per dare un'alternativa in più all'allenatore tedesco. E tra i sondaggi fatti, ce n'è stato uno anche per l'ex Borussia Monchengladbach. Un'idea che non è andata a buon fine, senza accordo economico il Liverpool ha poi deciso di chiedere Arthur, per cui invece è stata trovata velocemente un'intesa. Con Zakaria che è rimasto a Torino, ma solo qualche ora in più dell'ex compagno. Pronto ora a sfidarlo in Premier League.