La Juve batte anche la Roma e torna in corsa Champions. Allegri fa 4 di fila fra le polemiche, ma ferma Mourinho

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Juve-Roma è il posticipo domenicale dell'8a giornata di Serie A ed è il secondo big match di giornata con una rivalità cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni e che vedrà ancora una volta fronteggiarsi José Mourinho e Massimiliano Allegri due allenatori che non si amano e che spesso hanno fatto scintille. Sarà anche la partita delle tante assenze che inevitabilmente peseranno per i due allenatori, poiché nei rispettivi reparti d'attacco mancheranno da un lato Alvaro Morata e dall'altro Tammy Abraham.

LE STATISTICHE - ​Solo contro l'Inter (85), la Juventus ha vinto più partite di Serie A che contro la Roma (83), mentre solo contro la Lazio (275) i bianconeri hanno segnato più gol nella competizione che contro i giallorossi (269). La Juventus ha vinto nove delle 10 partite di Serie A giocate all’Allianz Stadium contro la Roma (completa la sconfitta per 1-3 dell’agosto 2020) quella giallorossa potrebbe diventare la prima squadra contro cui la Vecchia Signora vince 10 gare di campionato in questo stadio, inaugurato nel 2011. La Juventus ha subito gol nelle prime tre gare allo Stadium di questa Serie A: non dovesse tenere la porta inviolata contro la Roma, per la Vecchia Signora sarebbe la seconda volta senza clean sheet nelle prime quattro partite interne di campionato nelle ultime 36 partecipazioni alla massima serie (la prima nel 2015/16).

I SINGOLI - Escludendo la sua attuale squadra, la Juventus, Federico Chiesa ha nella Roma l’avversaria che ha affrontato più volte in Serie A senza mai trovare il gol o l'assist (sei incontri). Jordan Veretout ha già trovato due gol contro la Juventus in Serie A: solamente due francesi nella storia della competizione hanno realizzato almeno tre reti contro i bianconeri (Nestor Combin con il Torino negli anni '60 e Cyril Théréau nello scorso decennio). Lorenzo Pellegrini è già a quota quattro reti in questo campionato e potrebbe segnare la sua quinta marcatura, che nella scorsa Serie A era arrivata nel mese di aprile, alla 29ª giornata - la Juventus è tuttavia una delle due squadre (con il Napoli) contro cui il centrocampista giallorosso ha giocato almeno otto gare di massima serie senza mai segnare o servire assist.

LE FORMAZIONI UFFICIALI Juve: Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi, Chiesa, Kean. Roma: Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Veretout, Cristante; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham​.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli