Juve, Ronaldo chiude il caso: "Nessuna polemica"

webinfo@adnkronos.com

"Nelle ultime 3 settimane ho giocato limitato, ho cercato di aiutare la Juventus pur giocando infortunato. Non mi piace essere sostituito, ma non c'è nessuna polemica". Cristiano Ronaldo chiude così il caso legato alla sostituzione subita nel match vinto dalla Juve contro il Milan. 

"A nessuno piace essere sostituito, ma capisco visto che non stavo bene. Continuo a non essere al 100% ma quando bisogna sacrificarsi per il club e la Nazionale faccio il massimo con orgoglio", dice -come riferisce il sito del quotidiano Record- dopo la sfida vinta 2-0 dal Portogallo contro il Lussemburgo. Nel match, che ha sancito la qualificazione dei lusitani a Euro 2020, Ronaldo è andato a segno realizzando il 99esimo gol con la maglia della selezione. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...