Juve, Sarri: "La Roma può renderci la gara complicata"

adx/sam
Askanews

Roma, 21 gen. (askanews) - "La Roma è una squadra di ottimo livello che può renderci la gara molto complicata". Parola di Maurizio Sarri alla vigilia del match dei quarti di finale di Coppa Italia con la Roma in programma domani allo Stadium.

Sulla formazione "credo che il tridente con Costa sia riproponibile - continua - l'importante è essere equilibrati e avere ordine. Gli interpreti possono cambiare, ma l'importante è restare ordinati in campo. Vedremo le condizioni dei ragazzi domattina, oggi abbiamo lavorato solo sulla tattica senza spendere molte energie come è normale a 36 ore dall'ultima partita. Ancora non ho deciso il modulo, ma è normale".

Su Ronaldo: "Spero che non ci sia mai fine a questo suo periodo di forma. Voglio essere positivo e credere che la mia squadra abbia margini di miglioramento. Su Cristiano valutiamo domattina come per gli altri se sta bene, credo però che possa fare tre gare a settimana. Non lo vedo come un problema per lui, ma ovviamente l'ultima parola spetta al giocatore. Nell'ultima gara di coppa aveva qualche linea di febbre e lo abbiamo fatto riposare, ma credo abbia recuperato".

Infine Higuain: "L'ho visto bene in allenamento. E' un giocatore forte, importante, per motivi di equilibrio possiamo alternarlo agli altri attaccanti. Sta facendo un'ottima stagione. A questa età può essere cambiato rispetto a prima per modo di giocare, ma ha una qualità non comune, lavora per la squadra in un modo in cui non faceva un tempo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...