Juve Stabia-Benevento, multa per entrambe

Pesante sanzione pecuniaria per Juve Stabia e Benevento, protagoniste del derby campano della scorsa giornata di Serie B, terminato 1-1: il giudice sportivo della serie cadetta, infatti, ha comminato alle società due multe per un totale di 14 mila euro.

La sanzione più pesante è quella inflitta alle vespe: i dirigenti Manniello Francesco e Polito Ciro sono stati multati di 5 mila euro ciascuno. Il primo "per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto al Direttore di gara espressioni offensive", il secondo "per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto al Direttore di gara espressioni di dileggio". 

I sanniti, invece, dovranno pagare 4'000 euro "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, fatto esplodere tre petardi e acceso alcuni fumogeni". In questo caso, la sanzione è stata attenuata perché lo stesso giudice sportivo ha riscontrato l'impegno del club a collaborare con le forze dell'ordine.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...