Juve, su Kulusevski piomba il Manchester United: il filo con Pogba e la risposta di Paratici

Daniele Longo
·1 minuto per la lettura

Kulusevski, nonostante la giovanissima età, è già il secondo svedese più costoso di sempre dietro al solo Ibrahimović. Questo perché la Juventus all'Atalanta ha sborsato ben 35 milioni, ai quali potrebbero essere aggiunti i 9 di bonus per strapparlo alla concorrenza dell’Inter e di altri top club della Premier League. Il club bianconero crede fortemente di aver fatto un investimento importante sul futuro crack del calcio mondiale, le difficoltà incontrate in questa prima stagione non hanno scalfito le certezze del club bianconero.

Ascolta "Juve, su Kulusevski piomba il Manchester United: il filo con Pogba e la risposta di Paratici" su Spreaker.

SI MUOVE IL MANCHESTER UNITED - Nelle scorse ore diverse società hanno bussato alla porta della Juventus per chiedere informazioni su Kulusevski, capire se ci sono margini per una cessione anche a titolo temporaneo. Tra queste il Manchester United di Solskjaer: il tecnico norvegese stravede per le qualità del nazionale svedese e già in passato aveva provato a portarlo a Old Trafford. Secondo quanto appreso, Paratici non ha intenzione di sacrificare il proprio millennial sull’altare del mercato. La Juventus ha in mente una rivoluzione della rosa in vista della prossima stagione che però non dovrebbe interessare il talento classe 2000. Paratici crede molto nelle qualità di Dejan e al momento non ci sono aperture per una sua partenza nella prossima sessione di calciomercato estivo. I Red Devil’s torneranno alla carica nelle prossime settimane, il dialogo potrebbe allargarsi anche al quel Pogba che resta il sogno proibito del club bianconero. Le vie del calciomercato sono infinite ma al momento Kulusevski non è sulla lista dei cedibili bianconeri.