Juve, tra scambi tattici e di bilancio: affari con Real e Barcellona con Bonucci, Asensio, Busquets e non solo

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Che mercato sarà quello della Juventus? Il club bianconero è uno dei club coinvolti nella SuperLega e potrebbe approfittare dell'alleanza con Real Madrid e Barcellona, visti anche gli scarsi rapporti istituzionali con altre big del panorama calcistico europeo con la vicenda SuperLega che potrebbe aver creato delle spaccature profonde (a meno che non valga il detto pecunica non olet, lo scopriremo presto).

Secondo Tuttosport, si prevedono delle maxi-alleanze tra Juve, Real e Barcellona. Andrea Agnelli, Florentino Perez, Joan Laporta potrebbero imbastire diverse operazioni di mercato. Difficili gli scambi Barça-Real ma attenzione al triangolo Juve-Real-Barcellona.

Sergio Busquets | Soccrates Images/Getty Images
Sergio Busquets | Soccrates Images/Getty Images

Sulla tratta Torino-Barcellona, attenzione ai grossi calibri, ai simboli: Leonardo Bonucci e Sergio Busquets. Ruoli diversi, ma qualità e personalità in abbondanza. Bonucci potrebbe diventare il nuovo capitano della Juve ma non è da escludere a priori l'ipotesi di un'esperienza intrigante a Barcellona. Poi sempre occhio a Ousmane Dembelè, esterno d'attacco con il contratto in scadenza nel 2022, proprio come Paulo Dybala.

Sull’asse Torino-Madrid, invece, occorre innanzitutto escludere la pista Ronaldo anche se sembrano esserci poche possibilità. Tra i profili che potrebbero essere coinvolti in uno scambio ci sarebbero Marco Asensio e Rodrigo Bentancur. E attenzione anche ad Alex Sandro, Isco e Marcelo.

Segui 90min su Instagram.