Juve, UFFICIALE: Dragusin al Genoa

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Cambiaso entra (QUI i dettagli), Radu Dragusin esce: il difensore lascia la Juventus e passa al Genoa in prestito con obbligo di riscatto. Il comunicato dei bianconeri:

"Ufficiale il passaggio al Genoa di Radu Dragusin. Il difensore classe 2002 si trasferisce nella squadra ligure a titolo temporaneo con obbligo di acquisto a titolo definitivo.

La prossima stagione, dunque, Radu la giocherà nella serie cadetta. Sarà un’altra esperienza altamente formativa per il suo percorso di crescita dopo le due parentesi nella passata stagione in Serie A tra Sampdoria e Salernitana. A fine campionato sono 20 le presenze totalizzate con i due club (13 in blucerchiato e 7 a Salerno), un bottino importante che gli ha permesso di acquisire sempre più sicurezza.

Adesso un nuovo capitolo sicuramente molto stimolante, in un club dalla storia ultracentenaria e con obiettivi importanti.

Buona fortuna, Radu!".

LE CIFRE - La Juventus rende note anche le cifre in un'altra nota: "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Genoa Cricket and Football Club per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2023, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Radu Matei Dragusin.

L’accordo prevede inoltre l’obbligo da parte del Genoa Cricket and Football Club di acquisire a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del giocatore al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi nel corso della stagione 2022/2023. Il corrispettivo pattuito per l’acquisizione definitiva è pari a € 5,5 milioni, pagabili in due esercizi.

Il corrispettivo pattuito potrà incrementarsi, nel corso della durata contrattuale, per una cifra massima di € 1,8 milioni al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli