Juve, UFFICIALE l'aumento di capitale da 400 milioni di euro: venduti diritti non esercitati. Altro crollo in Borsa

·1 minuto per la lettura

Facendo seguito al comunicato stampa diffuso in data 16 dicembre 2021, la Juventus ha reso noto, attraverso il suo sito ufficiale, che "nel corso della prima seduta dell’offerta su Euronext Milan, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., risultano venduti tutti i 109.700.640 diritti di opzione non esercitati nel periodo di offerta, che attribuiscono il diritto alla sottoscrizione di 98.730.576 azioni ordinarie di nuova emissione Juventus, corrispondenti a circa l’8,25% del totale delle azioni di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale deliberato dall’Assemblea degli azionisti della Società, in sede straordinaria, in data 29 ottobre 2021".

IL COMUNICATO - "​L’esercizio dei diritti inoptati - prosegue il comunicato -, acquistati nell’ambito dell’Offerta in Borsa e, conseguentemente, la sottoscrizione delle azioni dovranno essere effettuati, a pena di decadenza, entro e non oltre il 21 dicembre 2021. I diritti inoptati saranno messi a disposizione degli acquirenti tramite gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A. e potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle azioni al prezzo di Euro 0,334 per azione, nel rapporto di n. 9 Azioni ogni n. 10 Diritti".

COSA SONO I DIRITTI INOPTATI - I diritti inoptati sono quelli per cui non è stato esercitato il diritto di opzione. Si tratta di azioni, o quote, emesse da una società in caso di aumento del capitale sociale (come nel caso della Juventus), e su cui i vecchi azionisti hanno diritto di opzione.

AUMENTO DI CAPITALE COMPLETATO - Di fatto, con questo comunicato, la Juventus ha ufficializzato di aver portato a termine l'aumento di capitale da 400 milioni di euro lanciato nelle scorse settimane.

GIU' IN BORSA - ​Questa mattina il titolo della Juventus a Piazza Affari sta perdendo il 6,42% ed è quotato a 0,335 euro ad azione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli