Juve, Vieira chiama Ramsey: 'Può migliorare tante squadre in Premier'. Le ultime

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il futuro di Aaron Ramsey continua a tenere banco in casa Juventus e la sua risoluzione può indirizzare, in un senso o nell'altro, le strategie di mercato del club bianconero. Alla ricerca, oltre che di una possibile occasione per rinforzare l'attacco, di un calciatore a centrocampo che sia complementare per caratteristiche a Locatelli, consentendo al nazionale azzurro di proporsi maggiormente in fase offensiva. Affinché questo accada, c'è bisogno di fare cassa e l'addio anticipato del gallese può certamente agevolare la situazione.

VIEIRA CHIAMA - Praticamente nullo o quasi a livello di apporto sul campo, complice una serie infinita di problemi fisici, Ramsey si trova ancora in Inghilterra alla ricerca di un'offerta che gli consenta di fare ritorno in Premier League ma, dopo le perplessità mostrate nei confronti della proposta del Newcastle, resta in attesa della chiamata giusta. Che potrebbe arrivare dal Crystal Palace e dal suo allenatore Patrick Vieira, che oggi in conferenza stampa si è espresso sull'argomento: "Col presidente e il direttore sportivo parliamo sempre di come possiamo migliorare la squadra, se ci sarà un possibile acquisto allora ci penseremo, ma al momento siamo contenti così. Quando guardi al pedigree di Ramsey e l'esperienza, credo che potrebbe migliorare molte squadre in Premier League".

CHE PESO - Un'apertura in piena regola quella dell'allenatore francese, che come Ramsey condivide trascorsi molto importanti all'Arsenal. L'ostacolo ad ogni tipo di trattativa sino ad oggi è stato rappresentato sempre dall'ingaggio da 7 milioni di euro netti a stagione percepiti dal calciatore bianconero e dal bonus concordato e corrisposto al suo procuratore per la permanenza alla Juve. Dimostratosi, col senno di poi, un vero e proprio autogol dell'allora responsabile dell'area tecnica Fabio Paratici: un fardello di cui la Vecchia Signora spera di liberarsi prima della conclusione di questa finestra di mercato. Quando Vieira chiama...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli