Juve, Vlahovic e Chiesa parzialmente in gruppo: verso la convocazione con la Lazio. Locatelli in dubbio

La Juventus di Massimiliano AllegrI vuole chiudere in bellezza il 2022. La formazione bianconera si è ritrovata alla Continassa per preparare la sfida contro la Lazio di Maurizio Sarri, in programma domenica alle ore 20:45.

LE CONDIZIONI DI VLAHOVIC, CHIESA E LOCATELLI - Il club bianconero ha diramato il consueto report di allenamento, facendo il punto della situazione a proposito degli infortunati e degli indisponibili, con Manuel Locatelli che resta a rischio dopo un piccolo problema accusato ieri. Di seguito la nota della società bianconera: "Domenica 13 novembre ore 20:45, Allianz Stadium. L’ultima partita del 2022 la giocheremo in casa e sarà una grande sfida contro la Lazio, un ultimo impegno prima della sosta che vedrà la Serie A fermarsi fino a inizio gennaio per permettere lo svolgimento del Mondiale.

Partita che sarà diretta da Massa, assistenti Bindoni e Tegoni, quarto ufficiale Cosso. Al VAR Mazzoleni, AVAR Paganessi.

Ultimo match dell’anno, dunque, per la Juventus che dopo essere rientrata vittoriosa da Verona nella notte si è ritrovata questa mattina al Training Center per preparare il prossimo appuntamento di campionato.

Come sempre accade nel giorno immediatamente successivo alla partita il lavoro è stato differenziato: scarico per chi è sceso in campo e ha giocato più minuti ieri, mentre il resto della squadra ha lavorato sul possesso palla per lo sviluppo della manovra, con partitina con lavori specifici per i difensori.

Vlahovic e Chiesa hanno lavorato parzialmente con il gruppo.

Domani sarà già vigilia: la conferenza stampa del Mister, come sempre live su Juventus Tv dall’Allianz Stadium, è in programma per le 19".