Juve, Vlahovic frenato da Allegri: altro che calma ed equilibrio, Dusan ha bisogno di entusiasmo, gioco e assist

·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Dopo i fischi di Firenze, Dusan Vlahovic si appresta a ritrovare la sua ex squadra, nella semifinale di ritorno di Coppa Italia in programma mercoledì sera all'Allianz. Intanto, il serbo, dopo aver segnato il gol del pareggio con il Bologna, ha dovuto sorbirsi il predicozzo mediatico di Allegri: "Dusan è un giocatore importante, che però gioca a calcio da un anno e mezzo. Giocare nella Juventus non è come giocare nella Fiorentina, la troppa voglia di fare lo porta ad avere fretta. Io penso che lui abbia tutti i margini di miglioramento. Quando troverà un equilibrio sicuramente verranno fuori tutte le sue qualità. Ora lo conoscono, lo temono, lo studiano: anche lui è normale che debba migliorare. Però sono contento perché anche oggi ha lottato e deve rimanere sereno".

VLAHOVIC HA BISOGNO DI... - Le parole dell'allenatore della Juventus contengono sicuramente dosi di saggezza ed esperienza, ma nel momento attuale dei bianconeri appaiono anche 'datate' e fuori contesto. In un ambiente che ha bisogno di ritrovare entusiasmo, stimoli e spavalderia (anche fra i tifosi, considerati i silenzi da teatro dello Stadium), Allegri continua a predicare 'halma', e a un attaccante in piena esplosione, con 27 gol in 38 partite stagionali fra Juve e Fiorentina, e un trasferimento record per il mercato di gennaio da 70 milioni più 10 di bonus, dice che deve trovare 'equilibrio' e migliorare. Senza voler insegnare nulla al mister più scudettato dell'attuale calcio italiano, ci permettiamo di segnalare che, in alcuni casi, quando ci sono le stimmate del campione, e Vlahovic le ha, forse si potrebbe anche soffiare sul fuoco dell'entusiasmo e della forza vitale di un 22enne, anziché infondergli calma e razionalità. E magari anche far in modo che la squadra lo rifornisca con cross e assist adeguati al nome che porta la Juventus.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli