Juventus, approvato il bilancio: ricavi a 621,5 milioni e rosso di 39,9

Il Consiglio di Amministrazione della Juventus ha approvato il bilancio per l'esercizio chiuso al 30 giugno 2019: 621,5 milioni di ricavi, un record.
Il Consiglio di Amministrazione della Juventus ha approvato il bilancio per l'esercizio chiuso al 30 giugno 2019: 621,5 milioni di ricavi, un record.

Il Consiglio di Amministrazione della Juventus, riunitosi oggi a Torino sotto la presidenza di Andrea Agnelli, ha esaminato e approvato il progetto di bilancio d'esercizio al 30 giugno 2019, il piano di sviluppo per gli esercizi 2019-2020 - 2023-2024, l'attribuzione al Consiglio di Amministrazione di una delega ad aumentare il capitale sociale, e la proposta di modifica dello Statuto sociale per l'introduzione del voto maggiorato. 

Come riportato dal club bianconero, l'ultimo esercizio evidenzia ricavi pari a 621,5 milioni (record del club e italiano) e una perdita di €39,9 milioni. In rampa di lancio, inoltre, un aumento di capitale da 300 milioni da realizzarsi entro il 30 settembre 2020.

Sempre in data odierna, il Cda ha deliberato la convocazione per l'Assemblea degli Azionisti, in sede ordinaria e straordinaria, per il prossimo 24 ottobre, alle 10, in un'unica convocazione presso l'Allianz Stadium.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...