Juventus-Benevento 0-1, le pagelle dei bianconeri: Arthur e Danilo, che errori. Si salva Kulusevski

Antonio Parrotto
·2 minuto per la lettura

E' terminata la partita tra Juventus e Benevento, partita della 28ª giornata di Serie A, stagione 2020/2021. Di seguito le pagelle della formazione allenata da Andrea Pirlo.

Szczesny 6 - Attento nelle uscite, sia alte che basse. Mette una pezza quando può, non può fare nulla sul gol di Gaich.

Danilo 5 - Una gara tra luci e ombre. Non fiuta il pericolo sul passaggio sbagliato di Arthur che costa il gol dello 0-1. Doppio errore in area avversaria che costa caro. Protagonista, suo malgrado, in negativo del match nei momenti chiave.

De Ligt 6 - Lapadula è un vero e proprio peperino che lo fa un po' ammattire ma alla fine riesce a limitarlo.

Bonucci 6 - Un paio di buone giocate sia in fase difensiva, sia in fase di impostazione. Nel finale prova a fare l'attaccante aggiunto.

Bernardeschi 5 - Gioca da terzino sinistro per una Juve a trazione anteriore ma aggiunge poco o nulla alla manovra. Incredibili alcuni suoi errori nel dosare il passaggio.

Federico Chiesa | MARCO BERTORELLO/Getty Images
Federico Chiesa | MARCO BERTORELLO/Getty Images

Chiesa 5,5 - Si accende forse con un pizzico di ritardo, quando la gara è compromessa. Reclama per un calcio di rigore che sembra starci, meglio nel finale sulla destra.

Arthur4,5 - Nel primo tempo salva un gol fatto ma è suo l'errore che porta al gol del Benevento. Solitamente quelle cose non le sbaglia ma oggi commette un errore da principiante, affossando la Juve.

(Dal 73') Bentancur 5,5 -Potrebbe dare di più nell'assalto finale.

Rabiot 5 - Lavoro oscuro per il centrocampista francese ma quello di oggi è un passo indietro anche per lui. Non sempre efficace.

(Dal 73')McKennie 6 - Ancora qualche problema all'anca, non è stato convocato nemmeno dagli USA. Entra bene in partita.

Kulusevski 6,5 -Ottima la sua partita, uno dei pochi a provarci, uno dei pochi a saltare l'uomo e a creare pericoli sulle fasce ai sanniti. Cala nel finale.

Morata 5 - Spreca due ottime occasioni nel primo tempo: nella prima è bravo a liberarsi e un po' meno a calciare, nella seconda spara alta da buonissima posizione. E all'81' perde l'attimo in piena area. Giornata storta, come per tutta la Juve.

Cristiano Ronaldo 5,5 - Pronti-via va vicino al gol con un bel diagonale. Resterà uno dei pochi lampi della sua partita, fino alla doppia occasione dell'80' e dell'82', la seconda in rovesciata. Nel finale troppo nervoso, dovrebbe incitare i suoi e non sbracciare e lamentarsi.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.