Juventus-Cagliari 4-0: Ronaldo ne fa tre, c'è gloria anche per Higuain

Cristiano Ronaldo man of the match di Juventus-Cagliari: tripletta nel 4-0 bianconero. Higuain entra e segna.
Cristiano Ronaldo man of the match di Juventus-Cagliari: tripletta nel 4-0 bianconero. Higuain entra e segna.

La Juventus inaugura nel migliore dei modi il 2020, rifilando un secco 4-0 al Cagliari. Soporifera la prima frazione di gara dei bianconeri, trascinati nella ripresa da una sontuosa tripletta di Cristiano Ronaldo, che prima di questa gara non aveva mai colpito gli isolani.


Nuovo anno, solito sistema di gioco. Sarri si affida al solito 4-3-1-2, preferendo Demiral a De Ligt, Rabiot a Emre Can e Dybala a Higuain. Dentro anche Ramsey, che non partiva tra i titolari dal 28 settembre. Maran risponde con un 4-3-2-1 a geometria variabile, puntando sui movimenti tra le linee di Nainggolan e Joao Pedro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il ritmo è subito dei più blandi, con la Juve a costruire un palleggio perlopiù sterile e con il Cagliari a coprire sapientemente ogni spazio. E, proprio il muro eretto dalla retroguardia isolana, costringe la Signora a cercare la conclusione dalla distanza. Ma i tentativi di Alex Sandro, Dybala e Ramsey non spaventano minimamente Olsen. Discorso differente è, invece, la traversa centrata di testa da Demiral sugli sviluppi di un corner. Mentre Nainggolan, ben innescato da un contropiede, da posizione favorevole incappa in una figuraccia.

In avvio di ripresa, la difesa rossoblù la commette grossissima: incomprensione tra Klavan e Walukiewicz (all’esordio in serie A), sfruttata magistralmente da Ronaldo. I padroni provano a chiuderla, ma è Simeone – di testa – a prendere il montante. Rog, autore di un’ottima gara, rovina tutto atterrando Dybala. E, dal dischetto, CR7 trova la doppietta di giornata. Finita qui? Neanche per scherzo. Il subentrato Higuain e il solito Ronaldo la chiudono a tripla mandata. Ufficiale: Supercoppa Italiana dimenticata.

IL TABELLINO

JUVENTUS-CAGLIARI 4-0

Marcatori: 49’, 67’ rig, 82’ Ronaldo, 82’ Higuain

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny 6; Cuadrado 6, Demiral 6.5, Bonucci 6.5, Alex Sandro 6; Rabiot 6.5, Pjanic 6.5, Matuidi 5.5 (82’ Emre Can s.v); Ramsey 6 (79’ Douglas Costa 6.5); Dybala 7 (70’ Higuain 7), Ronaldo 8. Allenatore: Sarri

CAGLIARI (4-3-2-1): Olsen 5.5; Cacciatore 5.5 (60’ Faragò 5), Walukiewicz 4.5, Klavan 4.5, Pellegrini 6; Nandez 5.5, Cigarini 5 (85’ Oliva s.v.), Rog 5.5; Joao Pedro 6, Nainggolan 5.5; Simeone 5.5 (80 Cerri s.v.). Allenatore: Maran

Arbitro: Giacomelli

Ammoniti: Rabiot (J), Joao Pedro (C)

Espulsi: nessuno

Potrebbe interessarti anche...