Juventus, Caligara stangato: 3 turni di squalifica per insulti all'arbitro

Aveva debuttato in Champions al Camp Nou con la Prima Squadra della Juventus: il Giudice sportivo ha inflitto a Fabrizio Caligara 3 turni di stop.

Brutte notizie per il giovane centrocampista della Juventus, Fabrizio Caligara. Reduce dall'esordio in Champions League con la Prima squadra al Camp Nou contro il Barcellona lo scorso 12 settembre, infatti, il classe 2000 ha pagato a caro prezzo le intemperanze nei confronti del direttore di gara nell'ultima gara del campionato Primavera fra i giovani bianconeri di Dal Canto e il Genoa, terminata 1-1.

Caligara è stato infatti squalificato per 3 giornate complessive dal Giudice sportivo"doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; - si legge nel comunicato - per avere, al 44° del secondo tempo, alla notifica dell'espulsione, rivolto un'espressione ingiuriosa al Direttore di gara, accompagnata da un gesto irridente".

Il centrocampista bianconero aveva segnato il provvisorio vantaggio dei bianconeri trasformando un calcio di punizione nel primo tempo, ma evidentemente nella ripresa il recupero dei genovesi, che hanno pareggiato con una rete di Vogliacco, lo ha fatto eccessivamente innervosire.

Così all'89' è arrivata l'espulsione per doppia ammonizione, seguita agli insulti all'arbitro. Comportamento che ora gli costerà 3 giornate di stop e che senza dubbio non farà piacere a Massimiliano Allegri, che non aveva esitato a gettarlo nella mischia al Camp Nou nonostante la giovanissima età.  

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità