Juventus, Danilo incorona Sarri: "Mi ricorda Guardiola"

Il terzino della Juventus Danilo parla dell'impatto di Maurizio Sarri: "Lui vuole cambiare la squadra, vuole schiacciare gli avversari".
Il terzino della Juventus Danilo parla dell'impatto di Maurizio Sarri: "Lui vuole cambiare la squadra, vuole schiacciare gli avversari".

Archiviata la sosta per le Nazionali è nuovamente tempo di Serie A con la Juventus impegnata sul difficile campo di Bergamo contro l'Atalanta. Danilo ha presentato la sfida contro i nerazzurri, soffermandosi sull'impatto avuto da Maurizio Sarri nei suoi primi mesi bianconeri.


Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', il giocatore brasiliano ha esaltato la mentalità di Sarri, paragonato a un 'mostro sacro' come Guardiola:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Lui vuole cambiare la Juventus, ma non è semplice e ci vuole tempo. Sarri vuole proporre un sistema nuovo, in cui schiacciamo gli avversari. Mi ricorda Guardiola. Quando è arrivato al City ci sono voluti due anni prima che la squadra capisse il suo sistema di gioco. Ronaldo? È incredibile, riesce ad essere sempre concentrato al massimo. Quando è in nazionale pensa solo al Portogallo, poi torna ed è subito pronto per la partita successiva".

La sfida di Bergamo presenta più di un'insidia, ma Danilo si fa portavoce della mentalità di Madama:

"L’Atalanta ha ottimi giocatori, noi non possiamo sbagliare se vogliamo mantenere il primo posto. Dobbiamo cercare di vincere tutte le partite. Loro stanno facendo molto bene e non possiamo sottovalutarli, se metteranno molta intensità noi ne metteremo di più. Dobbiamo essere pronti a lottare".

Potrebbe interessarti anche...