Juventus, Danilo: "Non è stato piacevole essere minacciato dalla UEFA"

Francesca D'Amato
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

E' terminato l'incubo chiamato SuperLega. Durato non meno di 48 ore, il progetto dei 12 club fondatori si è interrotto in un men che non si dica, soprattutto a causa della reazione dei tifosi e del mondo calcistico generale. Molte opinioni a favore o contro questa nuova competizione. Dalle parole rilasciate in conferenza stampa dall'allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, alle reazioni dei politici italiani, come il premier Mario Draghi, sono arrivate poi anche le dichiarazioni dei calciatori appartenenti ai club coinvolti. Tra questi c'è Danilo. Il laterale della Juventus ha espresso il proprio parere ai microfoni di Sky Sport24, attaccando fortemente la UEFA e la FIFA per come hanno reagito alla nascita della Super Lega.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.