Juventus e Real verso Cardiff, Mijatovic: "I bianconeri le perdono le finali"

L'ex attaccante del Real Madrid, Mijatovic, spiega: "La Juventus è una squadra seria ma il Real la batte sempre quando la incontra".

E’ stata una serata da sogno quella vissuta dalla Juventus allo Stade Louis II . La compagine bianconera infatti, imponendosi per 2-0 sul Monaco grazie ad una doppietta di Gonzalo Higuain , ha messo una seria ipoteca sull’approdo alla finale di Champions League .

I campioni d’Italia, proprio come il Real Madrid che ha superato nel derby l’Atletico con un rotondo 3-0, basta adesso realmente poco per riuscire a salire su quell’aereo che porta dritto a Cardiff. Juve e Real Madrid potrebbero quindi ritrovarsi in finale proprio come capitò il 20 maggio del 1998 quando ad imporsi furono allora i blancos grazie ad una rete di Pedrag Mijatovic .

L’ex attaccante serbo, parlando ai microfoni di Cadena Ser , ha spiegato: “ La Juventus è una squadra seria, quasi perfetta in difesa e con grandi qualità in attacco. Sia i bianconeri che il Real Madrid arriveranno in finale e stanno vivendo un grande momento di forma ”.

Mijatovic non sembra avere troppi dubbi su chi si laureerà campione d’Europa: “ La Juventus è una squadra perdente nelle finali e il Real Madrid riesce a batterla ogni volta che la affronta ”.

Il Real Madrid potrà contare su un Cristiano Ronaldo in grandissimo stato di forma: “Alla gente piace parlare e chiedersi se sia un giocatore finito o meno. Non è quello di due anni fa ma anche adesso segna tantissimo”.

>

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità