Juventus, festa rimandata: lo Scudetto potrebbe arrivare contro la Fiorentina

Sconfitta in casa della SPAL, la Juventus non può ancora festeggiare la matematica vittoria dell'ottavo scudetto consecutivo.
Sconfitta in casa della SPAL, la Juventus non può ancora festeggiare la matematica vittoria dell'ottavo scudetto consecutivo.

Vantaggio di Kean, pareggio di Bonifazi, sorpasso di Floccari. Zeppa di giovani e seconde linee, la Juventus ha perso in casa della SPAL , rimandando così l'aritmetica vittoria dell'ottavo Scudetto consecutivo. Niente titolo prima dell'Ajax, in virtù del risultato ottenuto dal Napoli contro il Chievo.

Come noto, infatti, alla Juventus basta un solo punto per vincere ancora una volta lo Scudetto: questo potrà arrivare nelle ultime cinque gare di campionato, dopo che il Napoli ha battuto il Chievo rimandando la possibilità di una matematica già nel 32esimo turno di Serie A.

COSA SERVE ALLA JUVENTUS PER VINCERE LO SCUDETTO?

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Alla Juventus basterà un pareggio contro la Fiorentina nel prossimo turno di Serie A per avere la matematica sicurezza di aver conquistato lo Scudetto 2018/2019, l'ottavo consecutivo per la formazione di Allegri.

La Juventus potrebbe però anche perdere contro la Fiorentina e vincere comunque lo Scudetto, a patto che il Napoli non batta l'Atalanta il 22 aprile.

In caso di vittoria del Napoli e di sconfitta contro la Fiorentina, continuerebbe il giochetto alla 34esima giornata e così via: semplicemente la Juventus vincerà lo Scudetto se da qui al termine del campionato riuscirà ad ottenere almeno un pareggio, o in alternative se gli azzurri dovessero fallire anche solamente una volta l'appuntamento con la vittoria.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche...